Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Progetti completati in Kenya nel 2012

Costruzione lavatoi al St. Patrick

Descrizione

Nelle foto pubblicate sul sito si possono vedere i bambini del St. Patrick Children's home che lavano i loro indumenti in lavatoi di fortuna, costituite da due rubinetti posti su una piccola piattaforma di cemento.

Tutti i giorni i bambini fanno il bucato e lo stendono sui fili posti in giardino. I bambini sono molto orgogliosi di far vedere come ci tengano ad avere sempre i propri abiti puliti.

Attualmente gli ospiti del St Patrick sono una settantina e pertanto i due rubinetti esistenti sono insufficienti. Per questo motivo Claudia e Francesco, quando sono tornati dal loro viaggio in Kenya, ci hanno riferito della necessità di creare dei lavatoi più funzionali.

Con Daniele abbiamo pensato di costruire una piattaforma in cemento dove verranno poste una serie di vasche con singoli rubinetti. Il tutto sarà coperto da un tetto in lamiera.

Informazioni

Il progetto è stato completamente finanziato grazie ad una donazione fatta da cinque fratelli in memoria di una zia a loro molto cara.

Galleria immagini

Clicca sulle immagini per ingrandirle.

Immagine relativa al progetto

I vecchi lavatoi privi di copertura

Immagine relativa al progetto

I vecchi lavatoi privi di copertura

Immagine relativa al progetto

Nuovi lavatoi con copertura

Immagine relativa al progetto

Utilizzo dei nuovi lavatoi composti da 10 rubinetti e da 10 vasche

Immagine relativa al progetto

Lavatoi posti sul retro dell'orfanotrofio

Immagine relativa al progetto

Lavaggio degli indumenti da parte dei più ragazzi grandi

Immagine relativa al progetto

Stenditoi adiacenti ai lavatoi

Immagine relativa al progetto

Nuovi stenditoi

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Progetti completati in Kenya nel 2012: costruzione lavatoi al St. Patrick' su FaceBook Segnala 'Progetti completati in Kenya nel 2012: costruzione lavatoi al St. Patrick' su Twitter

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info