Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Notiziario del Gruppo Missioni
9/2013

Carpenedo, 31 agosto 2013

Cari amici,
come ogni anno il Gruppo Missioni Terzo Mondo desidera far conoscere lo stato dei progetti portati a compimento nel 2012; ciò per dare maggior visibilità a coloro che in qualche modo hanno contribuito alla loro realizzazione e che seguono, condividendole, le sue iniziative. Tutta la documentazione relativa ai singoli progetti, esplicitata anche attraverso foto, è stata inserita nel sito del gruppo dal nostro webmaster Gabriele F., che si ringrazia vivamente. E' importante la lettura di queste immagini per comprendere bene l'ambiente in cui il Gruppo Missioni opera. In particolare si vorrebbe attirare la vostra attenzione su quelle che si riferiscono a Vaddigudem, e che hanno molto colpito i sei volontari che le hanno riprese durante la loro visita nell'Andhra Pradesh all'inizio di quest'anno. Esse danno uno spaccato della vera vita locale, dell'estrema povertà non solo dei villaggi, ma anche dell'isolata parrocchia (si fa per dire...) a cui essi fanno capo e dove vive padre Pascali (né luce, né acqua, nemmeno l'ombra del più semplice comfort....). Egli si adopera costantemente e con tutte le sue forze per mitigare le sofferenze di quelle povere persone. Ogni giorno percorre con la sua piccola "moto" diversi chilometri su strade sterrate (con alcune buche paragonabili a voragini) sia per raggiungere i suoi villaggi, sia per rifornirsi di acqua potabile e dello stretto necessario. Ciononostante anche questo sacerdote, come tutti gli altri responsabili dei boarding-homes visitati, ha accolto i volontari con grandi feste, ha chiesto aiuto con grande dignità ringraziando gli operatori e i benefattori del Gruppo Missioni. Con orgoglio ha fatto loro conoscere alcune ragazze, che, grazie allo studio, hanno potuto riscattarsi dall'abietta, violenta schiavitù in cui la tradizione maschilista dei villaggi rurali costringe le donne. Ha fatto loro, altresì, conoscere alcuni ragazzi, che sempre grazie allo studio, hanno, non solo acquisito un lavoro dignitoso, bensì anche uno stile di vita più civile e dignitoso, che si adoperano per divulgare anche tra gli uomini dei loro villaggi.

In un villaggio che ogni anno viene sommerso dall'acqua nel periodo dei monsoni, Padre Pascali ha mostrato con soddisfazione due modestissime casette in muratura che è riuscito a far costruire grazie al contributo del Gruppo Missioni. Lì i volontari hanno incontrato una bellissima e brava ragazza che aveva dovuto interrompere gli studi perché non aveva più il contributo del benefattore: subito essi, a nome di tutto il Gruppo, hanno assicurato a Padre Pascali le risorse affinché anch'ella possa proseguire e completare la sua formazione.

Sono solo piccoli flash che, assieme a tutta la documentazione dei progetti realizzati, danno testimonianza di come sia stato possibile migliorare situazioni, la cui drammaticità si è potuta toccare con mano.

Grande riconoscenza va anche alle persone che hanno finanziato completamente qualche progetto, consentendo, così di avere più risorse a disposizione per altri interventi.

In India

In Kenya

Il Gruppo Missioni ringrazia, pertanto, tutti di cuore.

Cordialmente
Paola F e Gianni S

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su FaceBook Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su Twitter Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su MySpace Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su OKnotizie Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su Diggita Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su NotizieFlash Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su Fai informazione Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su Segnalo Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su Live-MSN Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su Technorati Segnala 'Notiziario 9/2013 del Gruppo Missioni' su Stumble Upon

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info