Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Notiziario del Gruppo Missioni

Notiziario nº 14/2020 (Filippine)

Carpenedo 12 dicembre 2020

FILIPPINE

Dopo lo scoppio dell'epidemia, la nostra referente, Suor Cecilia, ha mantenuto con noi un canale sempre aperto per aggiornarci sulla situazione di Calamba, la città dove opera la comunità delle canossiane. Fin dai primi mesi le condizioni del paese si sono rivelate particolarmente critiche sia per la diffusa povertà sia per la rigidità delle misure adottate dal governo, che non ha esitato a far rispettare il coprifuoco nelle strade con l’uso delle armi. Quella parte della popolazione che vive ammassata nelle misere baraccopoli, ha sofferto molto perché costretta a vivere in totale promiscuità in spazi angusti e malsani e impossibilitata ad uscire per procurarsi cibo e medicine. In questo stato di restrizione ai religiosi sono state concesse maggiori possibilità di movimento e le nostre suore hanno utilizzato questo vantaggio per organizzare un'assistenza di emergenza e distribuire scorte di riso, pane e cibo già cotto alle famiglie più bisognose, molte volte con l'aiuto dei nostri ragazzi. La somma destinata all’asfaltatura della strada del Galva Village è stata così dirottata per un progetto di aiuti umanitari. Verso agosto la scuola ha ripreso a funzionare con la modalità della didattica a distanza e, si sa, che senza dispositivi digitali e connessione internet, gli studenti non possono fruire di questa opportunità. Nel corso dei mesi la pandemia ha approfondito le disuguaglianze tra paesi e tra classi sociali e ha accresciuto non solo la povertà economica ma anche quella culturale. Abbiamo, perciò, accolto di buon grado la richiesta di suor Cecilia e avviato una raccolta fondi destinata all'acquisto di 10 computer usati da mettere a disposizione degli studenti per accedere ai programmi scolastici. Grazie alla vostra generosità in pochi giorni abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Anche in questo paese, purtroppo, le calamità naturali non hanno risparmiato la popolazione che continua a resistere con molta forza alle avversità: ad inizio anno una sequenza di eruzioni del vulcano Taal, seguite da scosse telluriche, ha creato notevoli disagi agli abitanti dell'isola di Luzon dove si trova Calamba; in seguito, numerosi tifoni si sono abbattuti sul paese, ma il più tremendo è stato quello del primo novembre che ha provocato inondazioni distruttive e alcuni morti, costringendo molte persone a trovare accoglienza presso i centri di evacuazione, dove resteranno due o tre mesi prima di poter tornare alle loro case; tra loro anche alcuni dei nostri studenti. Suor Cecilia nell'ultima sua lettera ha voluto raccontarci la storia di un ragazzo che in passato ha ricevuto il nostro sostegno per completare gli studi, e che oggi è impegnato in prima persona a portare aiuti a queste persone. Ciò dimostra ancora una volta che la gratitudine è in grado di trasformare la generosità ricevuta in dono per gli altri.

Per il Gruppo Missioni

Mara C.

Sr Cecilia mentre consegna i computer ai nostri studenti

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Notiziario 14/2020 del Gruppo Missioni' su FaceBook Segnala 'Notiziario 14/2020 del Gruppo Missioni' su Twitter

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info