Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Notiziario del Gruppo Missioni
2/2014

Carpenedo, 14 gennaio 2014

Vogliamo adottare giovani !!. Più che volerlo lo desideriamo e chiediamo il vostro aiuto. Abbiamo festeggiato il ventennale del Gruppo Missioni e di bambini ne abbiamo aiutati tanti. E’ una soddisfazione per tutti noi. Chi li ha adottati si è reso felice di un dono d’amore verso un bambino che aveva il diritto di crescere; crescere bene; crescere istruito. I nostri bambini oggi sono diventati ragazzi e alcuni adulti, riscattati al mondo di chi può aiutare. Chi ha voglia di studiare può fare molto per se stesso e per gli altri!.

Ci hanno già dato dei “nipoti adottivi”, bellissimi. Il loro sguardo, nell’orgoglio di giovani laureati, nella felicità di genitori fortunati, come i loro genitori adottivi, ci offre il senso del nostro impegno. Questi nipoti adottivi non hanno bisogno di aiuto; chi abbiamo aiutato penserà a loro. Chi abbiamo aiutato sta pensando anche ad altri bambini, come noi, insieme a noi !

Vogliamo accogliere, oltre ai nostri bambini, qualcuno che non ha avuto la fortuna di incontrarci da piccolo. Con questo entusiasmo vogliamo fare un appello a chi vuole impegnarsi con adozioni di ragazzi, bastano meno anni per aiutarli a terminare gli studi. L’impegno è breve ma altrettanto gratificante.

Non interrompiamo ora il sostegno a chi è cresciuto, quando gli manca poco per finire la scuola !!! Se ci avete aiutato ad adottare un bambino, accompagniamo il suo impegno di ragazzo. La quota è la stessa e il nostro programma di integrazione allo studio ci permette di far terminare il loro cammino, verso un diploma o una laurea. Un lavoro, qualsiasi esso sia, guadagnato con lo studio, ci premia e ci permette di realizzare un sogno !! ... i sogni non hanno età o nazionalità.

Marco Ottogalli

Seguici anche su Facebook.

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Notiziario 2/2014 del Gruppo Missioni' su FaceBook Segnala 'Notiziario 2/2014 del Gruppo Missioni' su Twitter

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info