Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

La diocesi cattolica di Eluru

La chiesa di Eluru

La diocesi è stata fondata nel maggio 1977. Il suo primo vescovo fu John Mulagada, deceduto il 16 agosto 2009 dopo una serie di malattie.
Era malato di cancro, aveva il diabete e subito una paralisi. Molti anni fa aveva subito un importante intervento chirurgico al cuore.
Nonostante tutte queste avversità aveva guidato la Diocesi di Eluru sostenuto dall'amore in Dio.
Chi del gruppo missioni lo ha conosciuto, ha potuto apprezzarlo per l'impegno profuso a favore dei più poveri promuovendo l'istruzione tra la sua gente, che è prevalentemente Dalit (prima si chiamavano intoccabili nel sistema delle caste indiane). Ha aperto scuole e parrocchie dando al suo popolo una educazione e una consapevolezza sociale attraverso il Social Service Centre di cui fu presidente per più di due decenni.

Il Vescovo John Mulagada e il crocefisso donato dalla Comunità di Carpenedo

Fu il primo vescovo appartenente alla comunità Dalit. Chi volesse approfondire la notizia dei funerali di Mons. Mulagada clicchi qui: Da AsiaNews.it

Papa Francesco ha nominato un nuovo pastore nella diocesi indiana dove il Pime è presente con molte sue opere.

Jaya Rao Polimera nuovo vescovo di Eluru

La diocesi di Eluru nello Stato indiano dell'Andhra Pradesh ha un nuovo vescovo: si tratta di padre Jaya Rao Polimera, 47 anni, attuale direttore del Centro diocesano per i giovani nella vicina diocesi di Warangal. La nomina del nuovo vescovo - resa nota oggi da Papa Francesco - era particolarmente attesa ad Eluru dal momento che la diocesi era senza vescovo dalla morte di mons.John Mulagada, il primo vescovo dalit dell’India, scomparso nell’agosto 2009. E riguarda una diocesi a cui il Pime è particolarmente legato, dal momento che a Eluru l’istituto ha una lunga storia di presenza e tuttora regge il seminario Regina degli Apostoli e le scuole.

Jaya Rao Polimera sarà il secondo vescovo di Eluru, diocesi eretta nel 1976 su una parte di quello che era il territorio della diocesi di Vijayawada, divenuto troppo esteso. Sui suoi quasi 8 milioni di abitanti i cattolici sono circa il 3,5 per cento e vivono in un centinaio di parrocchie. Anche mons. Polimera è originario dell'Andhra Pradesh: è nato il 27 agosto 1965 a Dharmasagar, diocesi di Warangal ed è entrato in seminario a Fatimanagar, la cittadella costruita dal Pime nella diocesi di Warangal. Ha poi continuato i suoi studi a Nuzvid e al St. John’s Regional Seminary di Hyderabad, tutti luoghi legati alla presenza del Pontificio Istituto Missioni Estere. Dopo l’ordinazione sacerdotale avvenuta nel 1992 ha studiato presso la Siena High University, negli Stati Uniti. Rientrato in India ha poi svolto diversi ministeri nella diocesi di Warangal.

Appartengono alla diocesi 100 parrocchie guidate da 150 sacerdoti. I cattolici sono 2.500.000. La diocesi di Eluru comprende tutto il distretto del Godavari occidentale e l'area costiera di Konaseema nel Godavari orientale, colpita il 26 dicembre 2004 dallo tsunami.

Approfondimenti

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su FaceBook Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su Twitter Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su MySpace Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su OKnotizie Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su Diggita Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su NotizieFlash Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su Fai informazione Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su Segnalo Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su Live-MSN Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su Technorati Segnala 'La diocesi cattolica di Eluru' su Stumble Upon

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info