Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Progetti continuativi in Kenya

Sostegno ai "Ragazzi di Patrick"

A seguito della realizzazione dell'orfanotrofio "Children's home S. Patrick", il progetto "Ragazzi di Patrick" viene abbandonato.

Il vecchio progetto "Ragazzi di Patrick"

Patrick è un giovane che aveva preso a cuore le sorti di una cinquantina di ragazzi orfani o disabili e quest'ultimi, in quanto tali, abbandonati dai genitori. Ne ha garantito il mantenimento e l'istruzione in una struttura all'interno della foresta.

Patrick aveva fondato una vera e propria comunità autogestita da questi ragazzi sottratti alla vita di strada. Il contributo annuo di 2000 euro permetteva loro di vivere meglio.

Il nostro impegno era quello di sostenere tutto il gruppo in modo continuativo senza ricorrere alla singola adozione.

Nel tempo la gestione da parte di una sola persona era diventata quanto mai difficile pertanto si è pensato di far costruire una struttura vicina alla Missione della Consolata, più adeguata alla loro crescita e formazione.

Ora quasi tutti i bambini sono stati accolti nel nuovo orfanotrofio. I rimanenti 10 bambini disabili sono ospitati e seguiti dal Cottolengo di Mujwa. Pertanto il progetto di sostegno ai "Ragazzi di Patrick" è stato sostituito dal mantenimento dell'orfanotrofio "Children's home St. Patrick".

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Progetti continuativi in Kenya: sostegno ai "Ragazzi di Patrick" (terminato)' su FaceBook Segnala 'Progetti continuativi in Kenya: sostegno ai "Ragazzi di Patrick" (terminato)' su Twitter

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info