Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Progetti completati in India nel 2006

Progetto "Tsunami-house"

Descrizione

La diocesi di Eluru (India), che segue i nostri collegi, si è impegnata per la ricostruzione delle case della popolazione che vive lungo la costa del Golfo del Bengala, colpita dal maremoto nel dicembre 2004.

Il nostro gruppo, su richiesta del vescovo di Eluru, ha deciso di offrire il proprio contributo per la costruzione di alcune case, la quale è parzialmente coperta anche da contributi governativi indiani.

Nel viaggio compiuto a Natale 2005 abbiamo incontrato gli ingegneri che dirigono i lavori e verificato il loro stato d'avanzamento. Al fine di contenere i costi, le famiglie collaborano come manovalanza nella costruzione delle case loro assegnate.

Questo progetto è iniziato nel 2005 ed è stato portato a termine nell'autunno del 2006. I tempi sono risultati lunghi perché il nostro progetto faceva parte di uno più grande, che prevedeva la costruzione contemporanea di 100 case nell'area costiera di Konaseema, nel Distretto di Godavari Est dell'Andhra Pradesh.

Informazioni

Galleria immagini

Immagine relativa al progetto

Area costiera di Konaseema, nel Distretto di Godavari Est dell'Andhra Pradesh

Immagine relativa al progetto

Progetto di una delle case da costruire

Immagine relativa al progetto

Realizzazione delle fondazioni

Immagine relativa al progetto

Operaie portatrici di materiale

Immagine relativa al progetto

Famiglia assegnataria di casa

Immagine relativa al progetto

Lavori di costruzione

Immagine relativa al progetto

Lavori di costruzione

Immagine relativa al progetto

Foto di gruppo con gli ingegneri nel Natale 2005

Immagine relativa al progetto

Una delle 10 case realizzate con il contributo del Gruppo

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Progetti completati in India nel 2006: progetto "Tsunami-house"' su FaceBook Segnala 'Progetti completati in India nel 2006: progetto "Tsunami-house"' su Twitter

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info