Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Notiziario del Gruppo Missioni

Notiziario nº 09/2017 "Educare è come seminare"

Carpenedo, 07 settembre 2017

Educare è come seminare: il frutto non è garantito e non è immediato, ma se non si semina è certo che non ci sarà raccolto. (C.M.Martini)

Vi vogliamo raccontare due storie che dimostrano come un piccolo gesto fatto con il cuore, può contribuire a cambiare la vita di un bambino/a e poi della sua comunità.

La prima che riguarda Chinna Babu (India) è particolare. Fin da piccolo è stato sostenuto negli studi, nei quali si è sempre impegnato con estrema buona volontà e tenacia tanto da conseguire La laurea in medicina e poi la specializzazione in Odontoiatria. Ciò, però, è stato possibile anche grazie alla generosità della persona che ha voluto prendersi a cuore la sua vita quando lo conobbe in India diversi anni fa: anch’egli è un dentista e Chinna Babu ha voluto emularlo. Da qualche anno si è sposato e ha due bambini. Ha insegnato radiologia presso l’Università di Eluru ed ora esercita la sua professione di odontoiatra.

Nel tempo egli ha mantenuto rapporti epistolari con il suo benefattore e alcuni componenti del G.M.T.M. lo hanno incontrato nei loro viaggi in India.

Chinna Babu ora ha deciso di donare, in qualche modo, un po’ di quanto lui ha ricevuto, così si è impegnato a tornare abitualmente nel suo povero villaggio di Darbaghudem per curare, gratuitamente, chi ha ne bisogno facendo, altresì, educazione sanitaria.

Qui sotto due delle foto che il suo benefattore ci ha inviato con orgoglio.

Galleria immagini

Clicca sulle immagini per ingrandirle.

Chinna Babu insegna a nuovi studenti

Chinna Babu visita gratuitamente un paziente presso un villaggio.

 

Di seguito vi raccontiamo la seconda storia che ci arriva dalle Filippine.

Reymond, ragazzino volenteroso ma molto povero, ha avuto aiuto economico attraverso il G.M.T.M. e ha così potuto completare con profitto gli studi laureandosi con il massimo dei voti. Nel giorno della proclamazione della laurea ha voluto condividere il traguardo raggiunto e ringraziare i suoi benefattori e tutto il Gruppo Missioni per l’opportunità offertagli.

Qui sotto la foto e la sua lettera inviata da sr.Cecilia

Galleria immagini

Clicca sull'immagine per ingrandirla.

Queste sono solo due delle tante belle storie positive che noi del Gruppo Missioni potremmo raccontare e che ci incoraggiano a continuare nell'impegno di sostenere i bambini meno fortunati dei paesi in cui operiamo. Crediamo, da sempre, che mettere un seme nella terra buona non può che portare frutti. L’educazione e la formazione sono strumenti precipui di cambiamento per sé stessi, per la comunità dove si vive, per il proprio Paese.

Grazie anche a voi tutti

G.Scarpa

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su FaceBook Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su Twitter Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su MySpace Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su OKnotizie Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su Diggita Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su NotizieFlash Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su Fai informazione Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su Segnalo Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su Live-MSN Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su Technorati Segnala 'Notiziario 09/2017 del Gruppo Missioni' su Stumble Upon

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info