Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Notiziario del Gruppo Missioni

Notiziario nº 06/2016

Carpenedo 28 giugno 2016

Educare alla Solidarietà.

Nel mese di aprile è mancata Luciana Bordignon che ha diretto per tanti anni l’Istituto G. Parini ed altre istituzioni scolastiche, e, pertanto, conscia dell’importanza dell’istruzione, ha volto la sua attenzione non solo ai "suoi" ragazzi ma anche a quelli del Terzo Mondo, sostenendoli sia nell’educazione con adozione a distanza, sia supportando anche iniziative che andassero a migliorare le loro condizioni di vita.

Proseguendo nel suo intento e rispettando il suo desiderio, la famiglia ha voluto che anche la morte della loro cara fosse un’occasione per attuare un’opera di Bene preferendo ai fiori delle offerte, anche piccole, da devolvere a sostegno di bambini che vivono in condizioni disperate e per i quali il Gruppo Missioni Terzo Mondo si adopera da più di vent’anni.

Così, grazie alla somma raccolta, hanno scelto di sostenere il Progetto continuativo del dispensario del Bambin Gesù di Pandirimamidigudem nell’Andhra Pradesh in India. Sostenere questo progetto è vitale, in quanto quel Dispensario, trovandosi in un luogo impervio, sperduto ai margini di una foresta e molto lontano dalle città, costituisce l’unica possibilità per bambini e adulti ammalati di avere le cure di primo soccorso indispensabili per la loro sopravvivenza.

Il Gruppo Missioni Terzo Mondo, inoltre, vuole sottolineare il significato altamente educativo dell’iniziativa, che, attuata nell’ambito di istituzioni scolastiche, pone l’attenzione su uno dei valori fondanti dell’azione formativa: educare i giovani alla solidarietà umana, espressa non solo a parole ma attraverso un gesto concreto, donando qualcosa, seppur piccola, del proprio avere.

Ricordiamo le parole di Padre Babu George quando, non molto tempo fa, alcuni del Gruppo l’hanno incontrato nel Boarding Home e nel dispensario che allora dirigeva: "Per fare la carità bisogna avere un cuore buono e amore verso il prossimo. Non serve essere ricchi per fare del bene. La vera ricchezza non sta nella tasca ma nel cuore".

Un concetto che Luciana e la sua famiglia hanno voluto trasmettere ai loro studenti.

Il ricordo di Luciana, pertanto, non appassirà come sarebbe successo con dei fiori, ma resterà vivo grazie all’aiuto e alla consolazione che ella ha potuto dare, con la sua volontà a tanti bimbi e persone che si trovano in uno stato di indigenza indescrivibile.

Per il Gruppo Missioni Terzo Mondo

Paola F.

 

Per chi volesse conoscere chi era e cosa faceva Luciana Bordignon clicchi sul link qui di seguito: Istituto Scolastico Paritario "Giuseppe Parini"

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su FaceBook Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su Twitter Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su MySpace Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su OKnotizie Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su Diggita Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su NotizieFlash Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su Fai informazione Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su Segnalo Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su Live-MSN Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su Technorati Segnala 'Notiziario 06/2016 del Gruppo Missioni' su Stumble Upon

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info