Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Notiziario del Gruppo Missioni
7/2008

Carpenedo 27 novembre 2008

Una giornata diversa di condivisione tra gruppi parrocchiali sulla comune base di ideali di carità e solidarietà.

Il giorno 23 novembre ci siamo recati presso la parrocchia di S. Ignazio di Loyola, al Lido di Venezia, per portare notizie ed incontrare gli amici appartenenti a tale comunità, che hanno adottato i nostri bambini. Il Gruppo Missioni è stato invitato in occasione della festa delle famiglie.

Siamo partiti di buon'ora Marta, Eddy e Gianni, Manuela e Ferruccio, Paola e Fabrizio, siamo arrivati al Lido verso le 10,30, abbiamo partecipato alla Santa Messa insieme agli amici della comunità.

Le famiglie che condividono la nostra esperienza di adozione a distanza al Lido sono circa una quarantina anche se non tutte appartenenti alla parrocchia.

E' stata organizzata anche una vendita di torte fatte in casa (a dire il vero molto invitanti), al fine di raccogliere fondi per il nostro gruppo.

Siamo stati accolti con molto calore, abbiamo incontrato persone simpatiche e disponibili. Dopo il pranzo, condiviso con le famiglie presenti in patronato, abbiamo proiettato un diapofilm, aggiornando così le persone sulla situazione dei nostri collegi sia in India che in Kenya. Abbiamo fatto il punto sui progetti in corso e su quelli futuri. In anteprima abbiamo potuto mostrare con orgoglio le fotografie che Daniele Schiavinato ci ha inviato sul progetto della costruzione del "entro di accoglienza S. Patrick" in Kenya, giunto ormai al traguardo.

Abbiamo incontrato don Cesare e sentito intorno a lui una comunità "viva"; erano molti i bambini presenti. Prendendo spunto dal Vangelo, commentato durante la Santa Messa sul tema dell'aiuto che bisogna dare al prossimo nel quale si riconosce Gesù (è stata citata ad esempio l'esperienza di madre Teresa di Calcutta), ci siamo poi collegati alla nostra esperienza delle adozioni a distanza.

Il tempo è passato velocemente ed è giunta poi l'ora del ritorno a casa.

E' stata per noi una bellissima esperienza e speriamo di aver trasmesso un messaggio di solidarietà; è stata anche l'occasione per raccogliere nuovi stimoli e per poter proseguire con più energia nelle attività del nostro gruppo.

Un sentito ringraziamento a tutta quella bella comunità, a don Cesare, alle signore, alle famiglie così disponibili, alle catechiste, ai numerosi bambini presenti, perchè ci hanno dato una nuova carica e ci hanno reso consapevoli che vale la pena proseguire sulla nostra strada.

Grazie.

Per il Gruppo Missioni
Paola Valletti

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su FaceBook Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su Twitter Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su MySpace Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su OKnotizie Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su Diggita Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su NotizieFlash Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su Fai informazione Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su Segnalo Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su Live-MSN Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su Technorati Segnala 'Notiziario 7/2008 del Gruppo Missioni' su Stumble Upon

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info