Parrocchia Ss. Gervasio e Protasio - Gruppo Missioni Terzo Mondo

Contatti fra genitori adottivi e bambini

Lettere e disegni di affetto

Oltre ad inviare la quota necessaria a garantire il sostentamento del bambino, ogni aderente può mandare al proprio bambino una foto sua o della famiglia. Ciò consente ai piccoli di visualizzare i volti di chi li aiuta e di creare un legame che si rafforza con la crescita.

E' possibile instaurare un dialogo epistolare per comunicare direttamente in inglese due volte l'anno, in occasione del Natale e dell'inizio dell'anno scolastico. Con i più piccoli, naturalmente, c'è qualche difficoltà perché prima devono imparare a leggere e a scrivere in inglese.

Le lettere provenienti dai bambini giungono in Italia in un unico pacco e quindi vengono da noi smistate e recapitate alle famiglie.

Ogni aderente è libero di scrivere al bambino quando e quanto lo desidera, utilizzando l’indirizzo che si trova nel riquadro della scheda del bambino.

Un bimbo disegna per i suoi benefattori lontani

Un bimbo disegna per i suoi benefattori lontani

Un momento molto atteso: consegna delle lettere ai bambini

Un momento molto atteso: consegna delle lettere ai bambini

Le lettere contribuiscono a creare legami

Le lettere contribuiscono a creare legami

Se vuoi aiutarci subito clicca qui!

Se trovi interessante questa pagina, falla conoscere:

Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su FaceBook Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su Twitter Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su MySpace Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su OKnotizie Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su Diggita Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su NotizieFlash Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su Fai informazione Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su Segnalo Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su Live-MSN Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su Technorati Segnala 'Genitori adottivi e bambini' su Stumble Upon

© Gruppo Missioni - Parrocchia di Carpenedo - Info